Biscotti Dolci da Forno Intolleranze Pasticceria - ricette di base Ricette famose

Frolla farro ed olio di L. Montersino

bisco-farro-e-olio_01Rieccomi… Vi è mai capitato di essere travolti dall’inspiegabile voglia di qualcosa di buono, gustoso e soprattutto fatto in casa?
Credo che a me capiti spesso!!!
Per non parlare della mia pazza sorellina (l’unica che mi ritrovo :)) che continua a ripetere “Montersino fa così… Montersino dice questo… Montersino… Montersinoooo!”

Quindi, un pomeriggio mi sono ricordata di una ricetta su una frolla al farro ed all’olio di oliva dello chef L. Montersino, riportato da Un soffio di polvere di cannella, letta qualche giorno prima…
Le cose interessanti di questa ricetta sono diverse: l’assenza di uova; la sostituzione del burro con l’olio (aspetto che ho approfondito leggendo qui); l’utilizzo di zucchero di canna e di una farina, quella di farro, che sto imparando ad apprezzare.
Così ho dato sfogo alla mia creatività coinvolgendo perfino la mia piccina nella formazione dei biscotti.
Magari riesco a contaggiare anche voi! 😉

Ingredienti:
375 g farina di farro
190 g zucchero di canna
50 g olio extravergine di oliva
50 g olio di semi
90 g acqua
7 g lievito per dolci
confettura di prugne

Procedimento:
frolla-olio_01Avendo a disposizione la planetaria, ho iniziato lavorando con la frusta a filo l’acqua e lo zucchero di canna. Ho aggiunto, in ordine, il lievito e i due oli ed ho fatto girare per un pò come fosse una maionese. Appena il composto è risultato omogeneo, ho aggiunto la farina già setacciata ed ho continuato ad impastare con la frusta K.
Per chi non avesse la planetaria: si può fare la maionese con un frullatore ad immersione e, quindi, versarla sulla farina già setacciata in una ciotola o su un piano.
frolla-olio_02Come per una normalissima frolla, ho messo l’impasto nel frigorifero a riposare per mezz’oretta. Dopo il riposo, ho lavorato leggermente la frolla su un ripiano ed ho iniziato a stenderla col mattarello.
Ho cercato di mantenere uno spessore omogeneo e sottile data la presenza del lievito. A questo punto, io e la mia piccina ci siamo divertite a ritagliare cuori e cerchi. 🙂
Ho adagiato le forme su carta forno e passate in teglia. Ho riscaldato il forno a 180°C ed ho fatto cuocere per 15 minuti.
bisco-farro-e-olio_02

Appena cotti e raffreddati, abbiamo steso uno strato di confettura sopra ogni forma e li abbiamo ricoperti con la stessa forma ma con centro vuoto.

Buon appetito 😉

8 commenti

  1. […] Per pura coincidenza, quella mattina avevamo comprato delle fragoline di bosco. Non vi nascondiamo che nel momento dell’acquisto pensavamo proprio di gustarle in delle classiche ma irresistibili crostatine panna e fragoline. Ovviamente i piani sono un po’ cambiati optando non più per una frolla classica ma per un frolla morbida all’olio prendendo spunto da quella di Luca Montersino, da noi provata per la prima volta nella ricetta dei Biscotti al farro e olio. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.