Colazione Contest Lievitati Lievitati Dolci Lievito Madre

Cruffins

Oggi parliamo di colazioni speciali!
Lo sappiamo che in realtà l’orario sarebbe più adatto per una merenda, ma le nostre giornate sono andate un po’ a rilento in questi giorni.
Siamo già state colpite dall’influenza che ci ha lasciate prive di energie.
Così cerchiamo di ripartire da un appuntamento mensile che come noi è andato in vacanza ad agosto, ricordate Re-Cake, no?!
Le nostre quattro amiche hanno spulciato il web trovando una ricetta particolare: i Cruffins!

cruffin_01

In un’unica ricetta possiamo trovare la tipica sfogliatura di un cornetto appena sfornato e la sofficità di un muffin.
Sapete bene che noi quando si parla di sfogliare non ci tiriamo mai indietro.
Nemmeno quando ti accorgi che la mitica Nonna papera, che avrebbe agevolato il lavoro, è rimasta a casa dei tuoi genitori, partiti da poco per le vacanze!
In questi casi che si fa?!
Ci si rimbocca le maniche e si inizia a lavorare di mattarello!!!

cruffin_02

Poiché in casa il lievito di birra scarseggia, condividiamo la nostra versione con il lievito madre e con farina integrale!
Ovviamente amando le colazioni dolci, abbiamo aggiunto giusto un po’ di zucchero di canna nell’impasto

Ingredienti:
dosi per 8 Cruffins
75 g lievito madre idratato al 40%
75 g farina sfoglia Molino Rossetto
125 g farina 00 330W
100 g farina integrale
130 g acqua + 60 g in aggiunta
50 g zucchero di canna
5 g sale fino
un cucchiaio di miele
50 g burro ammorbidito

165 g burro per la sfogliatura

Procedimento:
Per garantirci una buona lievitazione, abbiamo utilizzato una porzione di lievito madre rinnovato due volte consecutive e messo ad idratare, nella cuotola della planetaria, con una parte di acqua ed un cucchiaino di miele.
Messa in funzione la planetaria, abbiamo unito le farine precedentemente mescolate insieme, seguita dalla restante parte di acqua, lo zucchero ed il sale. Per ultimo, è stato incorporato il burro ammorbidito dividendolo in a cubetti. Abbiamo lavorato l’impasto fino ad incordarlo, ottenendo un imposto elastico e liscio.
Una volta pronto, abbiamo sigillato la ciotola con la pellicola e lasciato a temperatura ambiente per mezz’ora prima di riporla in frigo per tutta la notte.
Il mattino seguente, abbiamo prelevato il burro e riposto in un piatto almeno un’ora prima di iniziare la sfogliatura dell’impasto.
Per preparare i cruffins abbiamo seguito nel dettaglio le indicazioni date sul post di Re-Cake, in cui troverete un utilissimo tutorial fotografico della ricetta originale del blog
Lady and Pups.
Formati i cruffins, li abbiamo lasciati lievitare ed infornati a 200°C per circa 30 minuti. Una volta freddi, abbiamo spolverato con lo zucchero a velo.

cruffin_03

Siamo rimaste affascinate dalla bontà di questa ricetta, tanto da riportarla nel nostro ricettario cartaceo.
Noi abbiamo scelto di servirli con una semplice spolverata di zucchero a velo, ma proveremo presto una versione farcita, così da stupire tutti con un ripieno gustoso e goloso!
Grazie ragazze!

Con questa ricetta partecipiamo a Re-Cake 2.0

recake2.0 -1a

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.