Lievitati Lievitati Salati Piatti salati

Calzoncini fritti con Stoccafisso

Si, siamo noi.
Inizia a capitarci spesso di affrontare il salato; come sempre più spesso ci capita di raccogliere una “sfida culinaria”.
Poco prima di Natale il nostro Network, Ifood, ha intrapreso una nuova collaborazione dando la possibilità di conoscere Norge.
Ci siamo lanciate e candidate per scoprire un nuovo prodotto e provare una ricca ricetta.
Ovviamente la nostra adesione ha portato al solito giro di:
“Pacco in arrivo”
“Pacco smarrito”
“Rispedisci pacco”.
Ogni tanto ci sentiamo decisamente troppo lontane!

Ottenuto il pacco tra le nostre mani, ci siamo guardate e ci siamo chieste:
“Come lo gustiamo?”
La risposta sicula è stata facile
Calzoncini fritti!
Sarà stato il tanto atteso Carnevale o il pranzo a base di Arancine di qualche giorno prima a manipolare la nostra decisione, non lo sapremo mai.
Ad ogni modo, crediamo che una sana e buona frittura dia grosse soddisfazioni!

Il prodotto utilizzato è lo StoccoFacile, ProntoCuoci pesce norvegese già ammollato e cotto al vapore.
Un prodotto non solo facile e comodo da usare ma anche l di qualità che vi assicurerà una cena di successo.

Ingredienti:
dosi per 4 persone
per la Pasta dei Calzoncini
400 g farina 0
250 g acqua
6 g sale
4 g lievito di birra

per la farcia
300 g Stoccafisso Norge (già ammollato e lessato)
5 foglie di verza
2 carote medie
q.b. porro
3 cucchiai di olio di sesamo
scorza e succo di un’arancia
q.b. pepe

olio di arachidi
salsa di soia (facoltativa)

Procedimento:
Abbiamo fatto sbollentare le carote e le foglie di verza in un acqua salata e nel frattempo ci siamo dedicate all’impasto.
In una ciotola abbiamo versato l’acqua tiepida e sciolto il lievito di birra; vi abbiamo aggiunto lentamente la farina mescolando con un cucchiaio di legno. Quando l’impasto ha preso consistenza abbiamo inserito il sale e successivamente la farina rimanente.
A questo punto abbiamo trasferito l’impasto su una spianatoia e lavorato fino ad ottenere un impasto liscio; abbiamo rimesso in ciotola e dopo 10 minuti abbiamo fatto delle pieghe di primo tipo, tirando un lembo di impasto e riportandolo al centro per 8 volte, quindi abbiamo lasciato riposare per 10 minuti e ripetuto per altre due volte. Completato le pieghe abbiamo ottenuto un impasto copatto e l’abbiamo lasciato riposare per circa un’ora.
Abbiamo aperto la busta dello stoccafisso Norge e messo in ciotola insieme all’olio di sesamo, la spremuta e le scorze di arance, le carote, la verza sminuzzate ed il pepe.
Trascorsa l’ora di lievitazione abbiamo diviso l’impasto in 8 parti e arrotolato a formare 8 sfere. Abbiamo coperto e lasciato riposare per 15′ minuti; dopodiché abbiamo steso ogni porzione con le mani ed aiutandoci con un mattarello.
Abbiamo farcito con il ripieno e chiuso a semisfera bagnando delicatamente i bordi della pasta.

Nel frattempo abbiamo versato l’olio di arachidi in padella, o nella friggitrice, ed atteso che raggiungesse i 170°C.
Abbiamo fritto i calzoncini fino a doratura e passati su carta assorbente per aaciugare l’olio in eccesso.
Li abbiamo serviti caldi accompagnati, a piacere, con salsa di soia e un buon bicchiere di birra. ^.~

Anna&Sebastiana

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.