Cioccolato Contest Dessert

Mini tart caramello, cioccolato fondente e panna

crostata panna cioccolato e caramello É iniziata da poco più di un mese, ma io l’ho scoperta solo pochi giorni fa e sono rimasta subito affascinata dall’inizitiva di Re-Cake wants you.
In pratica, si tratta di 4 blogger alla scatenata ricerca di una stuzzicante ricetta straniera; la sperimentano singolarmente e poi, sui rispettivi blog e sulla pagina facebook, lanciano la sfida a tutte le blogger che vorranno accettarla… non la trovate un’idea geniale?
La mia versione della Cream, chocolate and salted caramel tart ha delle piccole varianti rispetto alla versione originale. re-cake-nov_06-testo-corContinuate a leggere e scoprirete che squisitezza ne è venuta fuori. 😉

Ingredienti:
Frolla:
250 g farina 00
30 g nocciole tritate
150 g burro
80 g zucchero di canna
1 uovo
1 pizzico di sale

Caramello salato:
70 g zucchero di canna
70 ml panna
1 cucchiaino di burro
1 pizzico di sale

Ganache al cioccolato fondente:
250 ml di panna
175 g cioccolato fondente al 70%

Panna montata
150 ml di panna

Procedimento:
re-cake-nov_02Ho iniziato la frolla dalla lavorazione delle nocciole.
Esse sono state leggermente tostate in forno, in modo da rimuoverne la pelle, e, una volta raffreddate, tritate con il mix.
re-cake-novHo versato nella ciotola della planetaria: il burro a pezzettini, lo zucchero di canna ed un pizzico di sale. Ottenuto un composto dall’aspetto sabbioso, ho unito l’uovo e la farina setacciata.
La frolla è stata avvolta nella pellicola trasparente: non con la classica forma a palla ma leggermente schiacciata così da raffreddarsi uniformemente durante il riposo in frigo (come suggerisce sempre Montersino 😉 ).
re-cake-nov_03Trascorsa un’oretta, ho steso la frolla e ritagliato con un coppapasta dei dischetti di 3 cm più grandi dei miei stampi.
Ho sistemato la frolla negli stampi e lasciato riposare giusto il tempo di riscaldare il forno a 180°C. Ho infornato le mini crostate a lasciato cuocere per 15 minuti. Una volta pronte, le ho lasciate raffreddare su una griglia.
La fase successiva è stata la preparazione del caramello: ho versato lo zucchero su un pentolino e lasciato andare fino a caramellizzazione.
re-cake-nov_04A questo punto, ho spento la fiamma ed ho versato la panna, il burro e il sale nel pentolino, mescolando il tutto con una frusta.
re-cake-nov_05Ho versato il caramello salato sul fondo delle crostatine e lasciato raffreddare a temperatura ambiente. In un secondo momento, ho trasferito le crostatine e il caramello in frigo per un’ora.
Giusto il tempo di andare a prendere la bimba al nido… 🙂
La preparazione della ganache è stata veloce. Ho versatola panna in un pentolino e riscaldata fino a bollore. Allontanandomi dal fuoco, ho unito il cioccolato tritato grossolanamente e mescolandolo con una frusta.
Aiutandomi con un cucchiaio, ho versato la ganache a temperatura ambiente nelle crostatine, sopra lo strato di caramello.
Le crostatine, quasi pronte, sono state conservate in frigo per tutto il pomeriggio.
Terminata la cena, ho montato a neve la panna e l’ho usata come decorazione sulle crostatine.
Un dessert da leccarsi i baffi.re-cake-nov_07
Mi sa che aspetterò con ansia la prossima re-cake 😉

Partecipo al Re-Cakere-cake wants you

6 commenti

  1. Deliziosissime queste tortine mignon, un vero boccone di delizia!! Questa ricetta è meravigliosa, le nostre 5 amiche hanno scelto alla grande!! Alla prossima, allora!!
    Franci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.