Colazione Dolci da Forno Muffins & co Ricette famose

Tortine di pesche alla vaniglia

Soffici ciambelline con farina di mandorle

In casa nostra le vacanze iniziavano con una sosta in edicola: qualche rivista e l’immancabile settimana enigmistica.
Osservando qua e là tutte le copertine, sono stata conquistata dai colori e dal tema di quella di Sale e Pepe.
Non potevamo non auguravi un Buon Ferragosto mostandovi questa tortina alle pesche nettarine e vaniglia.

image

Siamo state catturate dalla bontà e dalla semplicità di questo dolce ed abbiamo scelto di riproporlo senza aggiunte.

image

Ingredienti:
per la Torta
120 g farina di mandorle
30 g farina 00
110 g zucchero di canna
2 uova
90 g burro a pomata
scorza di un limone
7 g lievito per dolci
semi di un baccello di vaniglia

per la Decorazione
tre pesche nettarine
50 g zucchero semolato
granella di nocciole

Procedimento:

torta-pesche-e-mandorle_01Abbiamo montato lo zucchero e il burro in planetaria incorporando le uova in due tempi. A questo punto abbiamo unito le farine, il lievito, la scorza di limone ed i semi di vaniglia.
Nel frattempo abbiamo caramellato le pesche nettarine, già pulite e tagliate a fettine, in un pentolino antiaderente.
Abbiamo versato il composto negli stampini per ciambelle ed, una volta raffreddate, vi abbiamo disposto le fettine di pesca. Abbiamo infornato a 180°C e cotto fino a doratura.
Una volta cotte e lasciate raffreddare, abbiamo utilizzato il succo rilasciato dalle pesche per inumidire le tortine, al posto dello sciroppo proposto nella ricetta originale.
Abbiamo lasciato riposare le tortine una mezz’ora, il tempo giusto per assorbire il succo, l’abbiamo trasferite su un piatto e guarnite con fettine di pesca e granella di nocciole.
image

Buon ferragosto a tutti voi! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.