Cioccolato

Crema di cioccolato homemade

Da anni ormai nelle nostre case non c’è traccia della famosa crema gianduia a base di cioccolato e nocciole.
La sua bontà è innegabile, per non parlare della consolazione che si trae da un cucchiaino di crema.
Così in un attacco serale di golosità abbiamo deciso di sperimentare un po’ per ottenere la nostra crema homemade.

image

Ovviamente sarebbe stato troppo facile aprire la dispensa e trovare tutto il necessario.
A complicarci la vita: l’assenza delle nocciole!

image

Non ci siamo arrese, ci siamo fatte una cultura leggendo le varie ricette in internet, così abbiamo sistemato un po’ una ricetta di Elena Di Giovanni sostituendo le nocciole con le mandorle ed aggiungendo il cacao.


Ingredienti:
150 g cioccolato fondente
160 ml latte intero
100 g mandorle tostate
30 g cacao amaro
150 g zucchero di canna
90 ml olio di semi

Procedimento:
Stavolta abbiamo messo a riposo la nostra planetaria ed usato il mixer. Abbiamo tritato le mandorle con lo zucchero, fino a ridurle in farina e le abbiao trasferite in una ciotola. Sempre con il mixer abbiamo ridotto in farina il cioccolato a pezzi ed amalgamato alla farina di mandorle.
A questo punto versato in un pentolino antiaderente il latte e l’olio, vi abbiamo aggiunto subito gli ingredienti secchi e mescolato per bene.
Abbiamo cotto per 5-6 minuti controllando che la temperatura non superasse i 50°C.
Abbiamo trasferito in un barattolo ed atteso il raffreddamento prima di gustarla. L’abbiamo tenuta a temperatura ambiente e si è mantenuta bene per 15 gg.

image

Vi lascio solo immaginare che fine ha fatto quel cucchiaino! 😉

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.