Cioccolato Torte farcite

Naked cake al cioccolato con more e ciliegie

Quando si ha a disposizione tanta frutta fresca si pensa subito a qualcosa di fresco, leggero e delicato.
Ma quando ti trovi a dover accendere il caro e dolce forno per preparare una torta di compleanno, per la precisione una cioccolatosa sacher, come si fa a resistere all’idea di associare le due cose?
Voi cosa avreste fatto?
Noi ovviamente abbiamo destinato parte dell’impasto e della ganache a questa golosa Naked cake!

layer-cake-cioccolato-more-ciliegie02

Eh si, non mi finisce mai di stupire.
Pensate alla mia espressione, mentre fotografavo Anna durante il montaggio della torta, al suono di questa parola misteriosa: naked!
Ho subito pensato che dopo una lunga notte insonne, causa allattamento, avesse allungato giusto un po’ il tè deteinato con dell’alcool.
In effetti ad occhi estranei il nostro scambio di battute, a volte, può sembrare una conversazione tra ubriache.
Eppure mi sono dovuta ricredere, si era talmente documentata su ciò che stavamo per comporre che sapeva davvero che le torte farcite prive di rivestimento, quali pasta di zucchero, glassa o semplicemente panna, in inglese si chiamano “naked”, letteralmente nudo.

naked-cake-cioccolato-ciliegie-more

Che dire!?
Questa si che é passione per il cibo!

layer-cake-cioccolato-more-ciliegie03

Ingredienti:
per la base al Cioccolato
65 g zucchero semolato
125 g burro morbido
2 uova
170 g farina 00
40 g fecola di patate
20 g cacao amaro
40 g acqua
7 g lievito per dolci

per la ganache al Cioccolato
200 g cioccolato fondente al 70%
200 g panna fresca

per la farcitura e decorazione
100 g di ciliegie snocciolate
100 g more

Procedimento:
Per la base della torta abbiamo lavorato con una frusta il burro, messo a temperatura ambiente mezz’ora prima di iniziare, e lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara. Abbiamo aggiunto le uova, uno alla volta, ed il cacao sciolto nell’acqua e continuato ad amalgamare.
Per ultimo, nell’impasto sono state incorporate le farine ed il lievito, precedentemente setacciati.
Abbiamo versato il composto in due teglie da 10 cm di diametro imburrate ed infarinate e cotto in forno a 180°C per 30 minuti. Per agevolare il taglio della torta così da ricavarne tre strati, la base è stata lasciata raffreddare a temperatura ambiente e, di seguito, tenuta in freezer per mezz’ora.
Nel frattempo, abbiamo portato a bollore la panna in un pentolino antiaderente, tolta dal fuoco vi abbiamo aggiunto il cioccolato a cubetti. Sciolto per bene il cioccolato, abbiamo lasciato raffreddare e riposto in frigo. Poco prima di farcire e decorare la torta, abbiamo montato la ganache al cioccolato utilizzando la frusta della planetaria.
Abbiamo farcito il dessert alternando la torta con strati di ganache al cioccolato montata e una bella dose di ciliegie e more.

layer-cakeBasta un sguardo per capire la bontà e golosità di questa torta.
Un morso e non vorrete più smettere di mangiarla.
Tutta questa dose di cioccolato a noi inizia a creare dipendenza!

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.