Colazione Cucina straniera Dolci da Forno Torte & co

Masala chai apple cake

Buon pomeriggio!
Eccomi qui senza la mia sorellina, che si sta inebriando di panorami a noi sconosciuti dall’altra parte del mondo, lasciandomi una lista di ricette da provare prima del suo rientro… e sono già in ritardo!

masala-chai_03Ho trovato questa ricetta girando per il web alla ricerca di una apple pie, volevo quella classica come quella di Biancaneve ma… a questa non ho resistito, cosi, complice la giusta occasione e la voglia di non pensare al volo  della sorellina, mi sono immersa nei profumi e aromi di questa meravigliosa cake.
Sublime.

masala-chai_04

Ingredienti:
1 tazza di acqua
4 cucchiai di foglie di tè (per me thè verde regalo dalla thailandia)
2 cup di farina 00 (300 g)
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 cucchiaino di zenzero essiccato in polvere
1/2 cucchiaino di semi di cardamomo verde, terreno
1/4 di cucchiaino di pepe nero in grani, macinato al momento
2 chiodi di garofano, appena macinato
Stecca di cannella 1/2 pollice, appena macinato
1/4 di cucchiaino di anice stellato, appena macinato
1 cucchiaino di burro per ungere la padella
1 1/2 stick di burro non salato, ammorbidito a temperatura ambiente (170g)
1 cup di zucchero di canna (175 g)
4 uova grandi, a temperatura ambiente
1/2 tazza yogurt greco bianco senza grassi (per me yogurt magro)
2 grandi mele Smith grattugiate
1 cucchiaio di farina extra
1-2 cucchiaini di zucchero a velo, per spolverare la torta

Procedimento:
masala-chai_01Per prima cosa ho pulito e grattugiato le mele. Ho preriscaldato il forno a 165°C,  messo un pentolino sul fuoco e, giunto a bollore, ho aggiunto le foglie di tè  e continuato a bollire per un minuto. Tolto il pentolino dal fuoco ho lasciato le foglie di tè in infusione per circa 5 minuti.
Ho filtrato il liquido attraverso un colino in una tazza pulita. Ho ritrasferito il tè nel tegame e riportato ad ebollizione, ridotto la fiamma e lasciato ridurre il liquido a circa 1/4 di tazza. Ho setacciato la farina in una ciotola insieme al lievito e tutte le spezie , e messo da parte. Ho lavorato il burro ammorbidito e lo zucchero per 7 minuti a velocità media ed aggiunto le uova leggermente sbattute una alla volta fino ad ottenere una pastella liscia e cremosa.
A questo punto ho unito il concentrato di tè raffreddato e ho mescolato tutto.
Ho inserito un cucchiaio alla volta gli ingredienti secchi messi nella ciotola ed amalgamato, aggiunto lo yogurt con la frusta ferma e riacceso la planetaria a bassa velocità.
Ottenuto un bell’impasto liscio ho strizzato le mele grattugiate e conservato 2 cucchiai di succo, ho passato le mele nella farina come consiglia la ricetta e aggiunto le mele grattugiate e il succo conservato all’impasto. Ho versato tutto nella tortiera imburrata e infarinata, lisciato la superficie con una spatola e cotto per circa 40 minuti.
Nella ricetta originale riporta 50-60 minuti di cottura, credo di aver usato una tortiera grande, 22 cm, infatti la mia torta è rimasta più bassina e quindi ha anche cotto di meno, ma si sa che ogni forno è una storia a sé. In ogni caso comanda la prova stecchino 🙂 .
Appena fredda l’ho tolta dallo stampo e lasciata raffreddare per circa 1-2 ore come consigliato. Prima di servire va spolverata con zucchero a velo ed accompagnata da una bella tazza di thè. masala-chai_05 Provatela, a me sono giunti i complimenti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.