Contest Crostate Cucina straniera Dolci da Forno

Mini pie alla zucca e noci

Nei giorni passati è diventato così difficile incontrarci tanto da sembrare impossibile cucinare insieme.
Mille cose da fare; ritmi diversi a cui abituarsi nuovamente; per non parlare del tanto desiderato riposo…
A proposito: Caro Morfeo non ti scordare di me!
Lo sconforto si stava impossessando di noi!
Per fortuna una di noi (forse la più tenace), mossa da un entusiasmo culinario che in pochi capirebbero, ha trovato tempo e modo di dedicarsi a Re-cake 13!

image

Questo mese il team ha proposto un’accantivante ricetta stagionale, Mini Pie alla zucca.
Sebbene in Sicilia sia un po’ difficile capire in che stagione siamo, non è facile resistere al colore ed alla bontà di una bella zucca.

image
Visto che spesso la zucca risulta piuttosto dolce, nel ripieno è stato ridotta la quantità di zucchero di canna; sempre nel ripieno la panna è stata sostituita con la ricotta, in modo da risultare meno grasso; nella frolla, invece, è stata aggiunta la cannella in polvere e sono state utilizzate delle noci tritate per la finitura delle mini pie.

Ingredienti:
per la frolla
165 g farina 00
40 g zucchero a velo
1 tuorlo
115 g burro
2 g sale
1 cucchiaino di cannella in polvere

per il ripieno alla zucca
60 g zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di chiodi di garofano macinati
1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato
1/2 cucchiaino di sale fino
un pizzico di pepe
2 uova
1 tuorlo
470 gr di purea di zucca
60 g ricotta fresca
185 ml latte

per la decorazione
50 g noci tritate
100 ml panna fresca montata

Procedimento:
Per evitare rallentamenti durante la lavorazione, la prima cosa preparata è stata la purea di zucca. Si è scelto di cuocere la zucca al vapore, dopo averla pulita e tagliata a fettine.
Nell’attesa della cottura, è stato possibile preparare la frolla: la farina è stata lavorata con lo zucchero, la cannella ed il sale. È stato aggiunto il burro freddo tagliato a pezzi e, una volta amalgamato per bene, il tuorlo.
L’impasto ben amalgamato e compatto, è stato coperto con pellicola e riposto per mezz’ora in frigo.
A questo punto abbiamo trasferito la zucca in una ciotola, resa a purea con il frullatore ad immersione e lasciata raffreddare.
Trascorsi i tempi di posa, sono state preparate le crostatine, ricoprendo gli stampi con uno strato di pasta frolla, e passate in freezer anziché in frigo per 15 minuti, il tempo a disposizione iniziava a scarseggiare.
Abbiamo cotto le mini pie per 10 minuti circa a 200°C senza ripieno, così per limitare la lievitazione abbiamo bucherellato omogeneamente il fondo.
Il ripieno è stato preparato aggiungendo alla purea di zucca gli aromi, le uova, il tuorlo, la ricotta, lo zucchero e per ultimo il latte, in modo da non sbagliare consistenza.
Abbiamo sfornato le mini pie giusto il tempo di versare un paio di cucchiai di ripieno ed arricchire con delle noci tritate. Fatto ciò le abbiamo rimesse in forno a 180°C per 15 minuti.
Una volta fredde, le mini pie sono state liberate dagli stampi e decorate con la panna montata.

image

Per l’ennesima volta le ragazze di Re-cake ci portano alla scoperta di nuovi sapori, aiutandoci ad uscire dai nostri soliti schemi culinari.

Con questa ricetta partecipo a Re-cake

image

5 commenti

  1. […] Grazie a questa avventura abbiamo iniziato ad apprezzare il caramello salato dalla prima ricetta; abbiamo scoperto il profumo e il sapore del cardamomo in un dolce svedese tipico del periodo natalizio; abbiamo sperimentato la crema chiboust in una meravigliosa cheesecake al limone. San valentino ci ha trovate una letto con l’influenza e l’altra in giro per il Sudafrica, ma abbiamo voluto gustare ugualmente lo zenzero in una torta al cioccolato e fragole. Abbiamo saltato marzo ma la notizia di nuovo arrivo in famiglia ha lasciato tutti a bocca aperta, facendoci rinviare molte cose. Abbiamo riaperto i giochi ad aprile, festeggiando la pasquetta con i panini anglosassoni soffici e gustosi; a maggio la nostra “rosa di maggio” ha deciso come voleva la sua torta per recake; a giugno mentre una di noi era in viaggio di nozze, l’altra ha messo in scena un picnic con piattini, tazzine colorate e Cherry Pie per fare un gioco da “Signore”. A luglio abbiamo gustato ed apprezzato con gli amici la delicatezza della mousse alla camomilla; mentre a settembre una deliziosa crostata ai fichi é diventata una fresca cheesecake, poiché come sempre in Sicilia l’autunno tarda a venire! Ad ottobre abbiamo dovuto rinunciare a festeggiare con voi un anno di Re-Cake, ma 9 mesi erano già passati e siamo state un po’ impegnate. Abbiamo festeggiato lo stesso ma un po’ in ritardo con una nostra Charlotte al Tiramisù. Novembre è stato un po’ una sfida, una di noi ha sconfitto poppate e nottate insonni per tornare in cucina a preparare le Crostatine alla zucca e noci. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.