Colazione Dolci da Forno

Crumble di mele Smith e more di gelso

Di una cosa siamo certe: abbiamo lasciato passare troppo tempo!
Ma che ci crediate o no, per noi è già una fortuna che la meravigliosa cocotte donataci da pentole Agnelli ad ottobre, non sia stata imprigionata in qualche scatolone da un vortice folle che si crea quando si è in procinto di traslocare.

image

Non è stato semplice nemmeno decidere la ricetta; forse perché ne avremmo voluto realizzare troppe allo stesso tempo.
Eravamo tentate da un gustosissimo risotto…
ma si sa che il nostro amore per il dolce non ha freni.
Ed allora siamo tornate sui nostri passi realizzando un dolce adatto alla colazione un bel Crumble di mele e more di gelso.

image

Siamo sempre state un po’ diffidenti nei confronti di questo dolce; forse per la frutta cotta che non ci fa impazzire.
Ma dobbiamo ricrederci!
Abbiamo seguito le linee guida date da Gordon Ramsay in un programma culinario, dovevamo pur affidarci a qualcuno visto la nostra inesperienza.

image

Ingredienti:
2 mele Granny Smith
25 g zucchero semolato
40 g burro
30 g farina di riso
30 g zucchero di canna
25 g fiocchi di avena
25 g bacche di more di gelso
2 cucchiaini cannella
un cucchiaino zenzero
succo di mezzo limone biologico
scorza grattugiata di un limone biologico

Procedimento:
Per prima cosa abbiamo messo a caramellare lo zucchero con la cannella e la vaniglia in un pentolino.
Contemporaneamento abbiamo grattuggiato una mela lasciandole la buccia. Non appena lo zucchero si era dorato, abbiamo aggiungeto la mela grattugiata e lasciato cuocere fino a disfarla.
Abbiamo tagliata la seconda mela grossolanamente ed incorporarta al caramello insieme alle bacche di more di gelso, alla scorza ed al succo del limone.
Per la copertura in una ciotola sono stati lavorati insieme la farina, lo zucchero ed il burro, ottenendo così un composto sbricioloso. Abbiamo terminato aggiungendo la cannella ed il muslei.
Il composto è stato poi sparso sulla frutta, ricoprendo la cocotte non omogeneamente così da far cuocere anche il ripieno.
Abbiamo riportato a bollore il caramello sul fuoco e poi passato in forno a 180°C fino a doratura.

image

Questa ricetta ha convinto tutti, nonostante alcuni palati richiedessero un pizzico di zucchero in più.
Potrebbe anche diventare un’abitudine allietare le nostre colazioni della domenica mattina con un Crumble così buono e sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.