Dessert

Panna cotta con geleè alla liquirizia e lamponi

Ben ritrovati!
Di solito l’estate passa velocemente eppure a noi sembra passata un’eternità dal nostro ultimo post.
Manca ancora qualche giorno alla corsa contro il tempo per portare i bimbi a scuola ed agli autobus così stracolmi di gente da farti pentire di non aver messo scarpe comode.
Così per riprendere la routine abbiamo pensato di condividere una ricetta che sa ancora di estate e di vacanza.

panna-cotta-liquirizia-lamponi02

Una fresca panna cotta con geleè di liquirizia e lamponi.
Questa per noi è stata un’estate all’insegna di dessert rinfrescanti: ghiaccioli, gelati e granite.
Ovviamente non abbiamo perso la voglia di rilassarci sedute davanti ad un forno acceso, abbiate pazienza e vedrete che combineremo quest’autunno!

panna-cotta-liquirizia-lamponi01

Ingredienti:
dosi per 4 persone
per la Panna Cotta
3 g gelatina
200 ml panna fresca
37 ml latte intero
50 g zucchero semolato

per la Gelatina alla liquirizia
150 g tè alla liquirizia
2 g gelatina
200 g lamponi freschi

Procedimento:
Abbiamo portato a bollore in un pentolino antiaderente la panna, il latte e lo zucchero. Abbiamo tolto dal fuoco ed aggiunto la gelatina in polvere mescolando accuratamente il composto.
A questo punto abbiamo versato la panna nelle ciotoline e lasciate raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo.
Nel frattempoci siamo dedicate alla preparazione della geleè preparando per prima cosa un buon tè alla liquirizia. In un misurino abbiamo versato l’acqua calda sopra la bustina di tè, lasciandola per qualche minuto in infusione. Rimossa la bustina vi abbiamo versato la gelatina ricordando di mescolare accuratamente. Abbiamo versato la gelatina sopra la panna cotta raffreddata e compatta e lasciato nuovamente raffreddare.
Servite con dei lamponi freschi.

panna-cotta-liquirizia-lamponi03

Si sa la panna cotta non è un dolce gradito da tutti, ma è una preparazione veloce che ti permette di servire un dessert fatto in casa anche in una cena organizzata all’ultimo secondo, come nel nostro caso.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.